Lissa (1866). L’ultima vittoria della Serenissima