Mozione Popolo Veneto

Il concetto di "popolo veneto" pilastro fondamentale e irrinunciabile della nuova Costituzione veneta! Premesso che - l'attuale Statuto della Regione Veneto approvato dal Consiglio Regionale all'unanimità il 4 dicembre 1970, legge dello stato italiano n. 340 del 22 maggio 1971, all'articolo 2 recita: "L'autogoverno del popolo veneto si attua in forme rispondenti alle caratteristiche e tradizioni della sua storia. La Regione concorre alla valorizzazione del patrimonio culturale e linguistico delle singole comunità" - una dichiarazione così forte di appartenenza e di identità non esiste in alcun altro statuto, nemmeno in quelli delle regioni a statuto speciale, neanche nello statuto della provincia autonoma di Bolzano/Bozen che pure ha alle spalle un trattato internazionale; considerato che - negli oltre trent'anni dall'approvazione dello Statuto è cresciuta in maniera esponenziale la coscienza e la consapevolezza di appartenenza al popolo veneto, popolo con una propria identità, una propria storia, una propria lingua, e con tutte le caratteristiche che a livello internazionale, nei trattati e nelle convenzioni, sono riconosciute come proprie di un "popolo"; - oltre al sentire comune, che è la cosa più importante, studiosi autorevolissimi hanno più volte ribadito questo concetto, valga per tutti quanto scritto del prof. Sabatino Moscati, già presidente dell'Accademia dei Lincei: "Se c'è una regione d'Italia antica nella quale sia evidente la coincidenza di un popolo, di cultura e di territorio, questa è il Veneto. ....tutto coincide: il popolo dei Veneti, la cultura che da loro prende il nome, il territorio che è sostanzialmente lo stesso ancor oggi"; tenuto conto che -in questi giorni sta per concludersi il lavoro portato avanti dalla Commissione Statuto e Regolamento del Consiglio Regionale per la stesura della Costituzione regionale e uno dei contrasti più accesi nella Commissione si ha proprio per il mantenimento o meno del concetto di "popolo veneto"; il Consiglio Provinciale di Vicenza ribadisce che il concetto di "popolo veneto" è irrinunciabile nel testo della nuova Costituzione del Veneto. Vicenza 02/02/2004 ETTORE BEGGIATO capogruppo Liga Fronte Veneto Approvato dal Consiglio Provinciale di Vicenza con 26 voti a favore e un astenuto il 17/02/2004