Come amministra la Lega in prov. di Vicenza

Oggetto: E' opportuno stanziare 45.900 euro per il "Progetto comunicazione istituzionale"? E in tutto il Veneto non c'era un professionista a cui affidare tale progetto?

Vista la delibera della Giunta Provinciale del 31/03/2004 con la quale si
assegna il progetto comunicazione istituzionale al prof. Francesco Pira, nato a San Caraldo (Cs) il 9 agosto 1965 e residente a Licata (Ag)
-Italia-;
visti gli incarichi conferiti al prof. Francesco Pira che prevedono la stesura
di un Piano di Comunicazione istituzionale per la Provincia che abbia come obiettivo una maggiore visibilità dei ruolo e delle azioni dell'Ente e che comprenda anche un progetto di riorganizzazione dell'ufficio stampa e degli uffici che si occupano di comunicazione all'interno della Provincia di Vicenza; la strutturazione di un format televisivo di carattere informativo sulla Provincia di Vicenza, la comunicazione in ordine a tutte le attività del progetto "Vicenza nel Terzo Millennio", il compito di coordinamento e di realizzazione del Piano di Comunicazione elaborato e della comunicazione del progetto "Vicenza nel terzo millennio"; l'attività di formazione delle risorse interne finalizzata a creare tra i dipendenti provinciali una corretta e moderna cultura della comunicazione istituzionale;
il sottoscritto consigliere provinciale esprimendo tutta la propria "perplessità" sul "nuovo millennio della Provincia" se incomincia in questo modo,
interpella la Giunta per sapere:
a) se non esistevano altre priorità su cui investire quasi novanta milioni di vecchie lire;
b) se non era opportuno per dare "maggiore visibilità" al ruolo della Provincia ridurre le tasse ai vicentini per un importo analogo;
c) se in tutto il Veneto non c'era un professionista a cui affidare un simile incarico

Vicenza 15/04/2004 ETTORE BEGGIATO
consigliere provinciale
Liga Fronte Veneto